lunedì 3 febbraio 2014

Consomme' vegan di fagioli



Sapete che nelle cucine di certi chef esiste una specie di zuppa, piena di crudeltà anche se è presente la crepe.
E così... ecco la mia versione!

Preparazione:

Come prima cosa, preparate una pastella con 120 gr. di farina e circa 300 ml di acqua (sarebbe meno di mezza bottiglia da un litro), salare poco e tenere da parte.

Dopo bisogna solo riscaldare dei fagioli e, una volta fatto, tenerli in caldo.

Ora prendete la pastella, che si sarà riposata, e versatela in una padella con olio caldo, cercando di creare una specie di crepe.
E qui c'è lo sbaglio, ma è fatto apposta: quando l'impasto è solido ed ancora morbido, stracciate la crepe facendola a pezzi.
Saltateli nella stessa padella aggiungendo poco olio, se è il caso.

Adesso siamo alla fine: versate nel piatto fagioli e "pasta" così come vedete nella foto e servite con un filo d'olio e una spolverata di peperoncino in polvere.

Con questa ricetta partecipo al contest "una tavola senza sprechi" del blog Cortesie in cucina

e partecipo al secondo contest "Il Bianco e il Nero" di terra e farina.


Nessun commento:

Posta un commento