venerdì 15 novembre 2013

Broccoli e ceci alla siciliana



Ammollare l'uvetta in poca acqua per circa dieci minuti, poi scolarla.

Nel mentre,  cuocere i broccoli a vapore e,  una volta pronti,  unirli a ceci già cotti, un po' di uvetta e pinoli.
Alla fine condire il tutto con olio,  sale grigio (o affumicato) e peperoncino in polvere.
E mi raccomando... non serve mescolare!


Un piatto veloce,  semplice e davvero gustoso.

E la foto?  La farò quando verrà ripetuto; e penso che accadrà molto presto!

martedì 12 novembre 2013

Bruschette al quasi cacio e pepe

Volevo ispirarmi ad una ricetta straniera, ma... mi mancava un ingrediente: il formaggio morbido!
Così non mi sono arreso ed ho usato il parmigiano.

Ed ora vi mostro che delizioso antipasto è venuto fuori:

Prendete delle fette di pane tagliate sottili, ma non troppo,  e tostatele da entrambi i lati.
Una volta effettuato questo compito,  togliete le fette dal forno, mettetele su un piatto di portata e conditele con poco sale,  del parmigiano grattugiato,  un filo d'olio,  un po' di semi di senape e pepe nero macinato al momento.

L'antipasto è buono già così,  però se volete potete ripassare, solo per poco tempo, le bruschette in forno in modo da fondere il formaggio.


Qualunque sia stata la vostra scelta,  ora non resta che servire e... gustare!

venerdì 1 novembre 2013

Pizza Scarpariello


Questa pizza nasce dall'unione di due diverse idee scoperte,  e testate,  in due diversi locali di Catania.
E visto che una di queste non la ho tanto gradita,  ho deciso di creare una mia versione della stessa.
Posso confessarvi che è molto più gustosa rispetto a quella originale!

Ma ora bando alle ciance e... mettiamoci all'opera!

Prendete la base per pizza (o preparatela) e distribuite sopra la salsa di pomodoro, salare e
mettere in forno.
Preparate un misto di formaggio tagliando a dadini del pecorino e della provola, togliete la base dal forno, spargetevi sopra il misto e infornate di nuovo.
A cottura completata,  togliete la pizza dal forno, conditela con olio e peperoncino in polvere (o anche olio al peperoncino) e servite. Tutto qui!

Se non vi va di fare questa ricetta,  vi svelo un segreto: lo stesso condimento si può usare anche sugli spaghetti od altra pasta lunga.
Ovvio che non importa come la fate, vi verrà sempre un piatto da ristorante!