sabato 21 settembre 2013

Pasta in rosa


Sbucciare una mela, tagliarla a pezzi; prendere la metà di un carnoso peperone rosso o giallo (consiglio il primo), poi togliere semi e filamenti,  tagliarlo a pezzi e unirlo alla mela.
Frullare il tutto con qualche goccia di succo di limone,  un cucchiaio di capperi dissalati e olio quanto basta per ottenere un composto denso, ma ancora liquido.
Versare la salsa in un pentolino e farla scaldare per qualche minuto in modo da addensarla facendo evaporare un po' della sua acqua.
Spolverare con cinque foglie di basilico fresco spezzettato ( nove se piccolo), mescolare bene e spegnere il fuoco.

Nel frattempo avrete fatto cuocere 200 gr. di pasta corta.
Quando è cotta, scolatela,  conditela con la salsa appena fatta e fatela riposare per un minuto; quindi servire senza preoccuparsi se avanza. È buona anche fredda.

Nessun commento:

Posta un commento